13 – Contabilità di stato e degli enti pubblici PDF

Il Consiglio delle autonomie locali è l’organismo di rappresentanza istituzionale, autonoma e  unitaria degli enti locali della provincia di Trento. Per presentare domanda accedi alla sezione dedicata dell’Area Società Trasparente al link sotto indicato. Il Presidente dei Comuni trentini sottolinea l’importanza di una semplificazione dei processi di acquisto anche in provincia di 13 – Contabilità di stato e degli enti pubblici PDF grazie all’emendamento dell’on. I Sindaci trentini incontrano Poste Italiane SPA: momento di confronto sullo sviluppo dei servizi territoriali alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri G.


Författare: Gianni De Luca.

Il testo si articolain sette parti, ciascuna dedicata ad uno dei seguenti argomenti: le fonti e i soggetti della contabilità pubblica;i bilanci e la gestione finanziaria; la gestione patrimoniale; i contratti della Pubblica Amministrazione e gliappalti pubblici; il sistema dei controlli; la responsabilità dei pubblici dipendenti; gli enti pubblici territorialie istituzionali. Tra le novità legislative di cui si è tenuto conto vanno segnalate la legge Finanziaria 2007 (L.296/2006), il D.L. 223/2006 (cosiddetto decreto Bersani) e il D.Lgs. 113/2007 che ha modificato in misuraconsiderevole il Codice dei Contratti pubblici.

Conte, Ministro dell’Interno – Vice Premier M. Salvini, Presidente di Poste italiane B. Sala affollata al Consorzio dei Comuni: richiesti stanziamenti adeguati e una normativa più snella. Giornate di arricchimento con spunti per affrontare le sfide future.

Si terrà a Rimini dal 23 al 25 ottobre prossimi la XXXV Assemblea Annuale ANCI. Il Consorzio dei Comuni Trentini soc. L’applicazione sviluppata per le segnalazioni dei cittadini al Comune è stata recentemente citata come esempio di buona amministrazione della PA locale dal programma di Rai3 “Presa Diretta”. Questa voce o sezione sugli argomenti ragioneria e economia aziendale non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti.

La contabilità è il sistema di rilevazione continua di qualunque evento di rilevanza economica. Altra definizione, tipica della ragioneria, vuole che la contabilità sia l’insieme degli spostamenti di capitale aziendale raccolti e organizzati secondo un criterio che permetta un rapido accesso ed elaborazione dei dati. Ancora un’altra definizione: “la contabilità è la storia economica di un’azienda nel senso che conserva una traccia di tutte le operazioni commerciali”. Ritratto di fra Luca Pacioli attribuito a Jacopo de’ Barbari.

La contabilità, intesa come annotazione di operazioni commerciali, è una pratica conosciuta fin dalla notte dei tempi. 1494 definisce per la prima volta, in termini sistematici, il metodo della partita doppia nel libro Summa di arithmetica, geometrica, proportione et proportionalita, nel capitolo intitolato Tractatus de computis et scripturis. La pubblicazione di questo libro gli è valso il titolo di “padre della contabilita. Il libro di Pacioli rispondeva all’esigenza di una emergente classe di nuovi mercanti che aveva la possibilità di frequentare la scuola ma che, a differenza dei mercanti di vecchia generazione, non poteva affidarsi su un bagaglio di conoscenze e pratiche consolidate. Questi commercianti di prima generazione avevano bisogno di una breve introduzione alla contabilità. Nel XVI secolo, il monaco benedettino Angelo Pietra approfondisce l’applicazione della partita doppia nella gestione aziendale del monastero.