Banchieri-imprenditori nel Mezzogiorno PDF

La neutralità di questa voce o sezione sull’argomento politici è banchieri-imprenditori nel Mezzogiorno PDF messa in dubbio. Motivo: i toni sono chiaramente elogiativi.


Författare: Maria Gabriella Rienzo.

Agli albori dell’industrializzazione italiana, le scelte e le strategie dei banchieri-imprenditori meridionali, dinamici quanto i colleghi europei, ma attenti alle vocazioni del territorio.

Soprannominato il “sindaco pescatore”, politicamente Vassallo si distingueva per un marcato ambientalismo. Il 25 marzo 2015, Bruno Humberto Damiani è unico indagato per l’omicidio di Angelo Vassallo. Nel luglio del 2018, nove anni dopo, il pm Leonardo Colamonici ha notificato un avviso di garanzia per rendere interrogatorio da indagato per l’omicidio a Lazzaro Cioffi, il carabiniere colluso con il clan Caivano per averne protetto le attività di narcotraffico . Quindi ne faceva parte anche il 5 settembre del 2010. Dalla morte di Vassallo, vi sono stati diversi tributi in suo onore. Nel 2010 Angelo Vassallo è nominato uomo dell’anno da parte della redazione di Rainews24.

Nel 2011 è pubblicato il libro Il sindaco pescatore, scritto da Dario Vassallo, fratello di Angelo Vassallo, insieme a Nello Governato. Dal 2015 al 2018 è in scena un monologo teatrale Il sindaco pescatore, interpretato da Ettore Bassi, per la regia di Enrico Maria Lamanna e i testi di Edoardo Erba e Dario Vassallo, liberamente tratto dal libro omonimo dello stesso Vassallo. Nel 2016 il cantautore cilentano Giancarlo Di Muoio incide la canzone Il sindaco pescatore, ispirata alla figura di Angelo Vassallo. Ad Angelo Vassallo viene dedicato il riconoscimento dato dall’UNESCO alla Dieta Mediterranea, primo stile di vita alimentare ad essere proclamato, il 16 novembre 2010, patrimonio culturale immateriale dell’umanità UNESCO. Gli è dedicato il film di Luca Miniero Benvenuti al sud, 2010, con Claudio Bisio protagonista. Angelo Vassallo è ricordato il 21 marzo 2011 nella Giornata della Memoria e dell’Impegno di Libera, la rete di associazioni contro le mafie, che ogni anno in questa data legge il lungo elenco dei nomi delle vittime di mafia e fenomeni mafiosi. Il giornalista Luca Pagliari idea uno spettacolo che ne racconta la storia e il coraggio dell’onestà.

26 agosto 2011, a pochi giorni dal primo anniversario del suo assassinio. A settembre 2011, in occasione del primo anniversario della sua morte, è conferito il Premio Speciale della Giuria Sele d’Oro Mezzogiorno per la Sicurezza, la Legalità, la Tolleranza e la Pace alla memoria di Angelo Vassallo. Il 25 marzo 2012, la Fondazione che porta il suo nome è insignita del Premio Roberto I Sanseverino, organizzato da La Magnifica Gente dò Sud e dalla città di Mercato San Severino. Il 23 aprile 2013 viene citato nella serie tv Benvenuti a tavola. Galan: la Dieta Mediterranea è Patrimonio immateriale dell’umanità. Vassallo, folla di cittadini e politici. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 9 nov 2018 alle 00:29.

Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Nel 1952 si candidò al consiglio comunale di Palermo, e venne eletto. Nel 1959 divenne segretario regionale della CGIL. Nel 1972 venne eletto deputato alla Camera nel collegio Sicilia occidentale, e subito in Parlamento si occupò di agricoltura. Riconfermato alla Camera nel 1979, fu componente della commissione Difesa.