Gocce di rugiada PDF

Nella stagione calda, la rugiada gocce di rugiada PDF forma per lo più su superfici che meno risentono del riscaldamento del terreno, come erba, foglie, tetti. La rugiada non deve essere confusa con la guttazione, che è il processo con cui le piante espellono l’acqua in eccesso. La quantità di vapore acqueo che l’aria può contenere dipende dalla temperatura. La temperatura alla quale l’aria è satura di vapore è chiamato punto di rugiada.


Författare: Rossella Caputo.

Quando la temperatura delle superfici cala e raggiunge il punto di rugiada, il vapore acqueo contenuto nell’atmosfera condensa per formare piccole gocce sulle superfici. Un raffreddamento sufficiente delle superfici si ha quando queste perdono più energia dalla radiazione infrarossa di quella che ricevono dal Sole, il che avviene soprattutto nelle notti serene. L’umidità può provenire dall’atmosfera stessa o dal suolo. Se, invece, è il suolo a fornire umidità all’aria, il vento è sempre un ostacolo.

Nella maggior parte del mondo, la rugiada non può competere con la pioggia. C, è un fenomeno di brinamento e non deve essere confuso con il ghiaccio prodotto dalla rugiada che, in certe condizioni, congela. Questa formazione di ghiaccio si chiama rugiada bianca. Un fenomeno simile alla rugiada è la guazza che si forma in presenza di nebbia, specie quando questa è densa.