Idilli rurali PDF

Marmo, copia romana da un originale greco del IV secolo a. Nella mitologia romana la sua figura idilli rurali PDF a quella di Cerere.


Författare: Anatole France.

Si è dato questo nome ad una scelta di quasi-fiabe da leggere magari accanto ad un camino, o nel riquadro delle finestra di una casa di campagna, nei tramonti d’inverno. Da leggere ad alta voce ai nostri bambini o per conto nostro, in solitudine. È un «raccontare» pieno di poesia perché parla di un tempo antico, di immagini più lente, saporose e pensose, che sicuramente non torneranno più.

Da Zeus divenne madre di Persefone ed ebbe Pluto da Iasione. Da Poseidone ebbe il cavallo Arione trasformatosi in Furia o in giumenta. Infine dal semidio Carmanor ebbe Crisotemi ed Eubulo. Negli Inni omerici viene invocata come la “portatrice di stagioni”, un tenue indizio di come ella fosse adorata già da molto tempo prima che si affermasse il culto degli Olimpi, dato che l’inno omerico a Demetra è stato datato a circa il VII secolo a.

Demetra viene spesso confusa con Gaia, Rea o Cibele. Lineare B di epoca micenea trovati a Pilo. Thesmophoros – “Fornitrice di consuetudini” o anche “legislatrice”, titolo che la lega all’antica dea Temide. Questo titolo era usato in connessione con la Tesmoforie, una cerimonia segreta riservata alle donne che si svolgeva ad Atene, e connessa con le tradizioni matrimoniali.

Nelle mani reggeva fasci di grano e papaveri”. Una statuetta d’argilla trovata a Gazi sull’isola di Creta, rappresenta la dea del papavero adorata nella cultura minoica mentre porta i baccelli della pianta, fonte di nutrimento e di oblio, incastonati in un diadema. Quando a Demetra fu attribuita una genealogia per inserirla nel Pantheon classico greco, diventò figlia di Crono e Rea, sorella maggiore di Zeus. Le sue sacerdotesse erano chiamate Melisse. A Pellené in Arcadia si tenevano una serie di cerimonie in onore di Demetra di Misia che duravano sette giorni.