Il prete partigiano episodio #4 PDF

Il partigiano Johnny, edizione Einaudi, pag. Il partigiano Johnny è un romanzo di Beppe Fenoglio. Dopo aver vissuto, per qualche tempo, la monotona e angosciosa vita dell’imboscato, Johnny prende parte a una sommossa davanti alla caserma dei carabinieri per il prete partigiano episodio #4 PDF liberazione di alcuni prigionieri. Tito e dal commissario Némega, anche se non ne approva l’ideologia e la disorganizzazione.


Författare: Davide Donato.

Gli Alleati sono ancora lontani, e le cose iniziano a mettersi male per i partigiani delle Langhe. Gli “Azzurri” attendono con impazienza un lancio aereo di armi e rifornimenti, diretti ai badogliani, da parte degli inglesi. Il 31 gennaio 1945 Johnny è tra i cento uomini “slavati, scoloriti, goccianti e rabbrividenti” che partecipano al “reimbandamento” dei partigiani azzurri. Tra di loro c’è anche Pierre, guarito, che riprende il comando del presidio di Mango. Nella prima stesura la loro fuga si interrompe però con l’arrivo del padre di Nord, un anziano combattente che li rifornisce di munizioni e li sprona ad “agganciare la loro retroguardia”. Due mesi dopo la guerra era finita”.

La vicenda editoriale del Partigiano Johnny è una delle più complesse e controverse del Novecento italiano. La prima stesura era divisa in capitoli, ma non iniziava dal primo, bensì dal “decimosesto”, in cui si raccontava l'”imboscamento” di Johnny nella villetta di campagna. La seconda stesura era divisa in blocchi più vasti e presentava un numero minore di neologismi e termini inglesi. La narrazione, più stringata, cominciava con l’esperienza di Johnny nei partigiani comunisti, sorvolava su diversi episodi contenuti nella prima, e terminava lasciando intendere la morte del personaggio.

I curatori dell’edizione Einaudi del 1968 si erano basati soprattutto sulla seconda stesura, ricorrendo alla prima per i capitoli iniziali. Per Maria Corti, invece, Il partigiano Johnny era da considerare come la prima, e non l’ultima, opera di Fenoglio, scritta probabilmente verso la fine degli anni quaranta. Nel 2003 questa versione è stata ristampata per una collana di classici del Novecento allegati al quotidiano La Repubblica: una prova ulteriore dell’interesse mai sopito del pubblico per questo romanzo. Nel 2015 è uscita col titolo Il libro di Johnny, a cura di Gabriele Pedullà, una versione innovativa del testo, che accoglie l’idea di ripristinare l’iter narrativo della vita del personaggio, dagli anni del liceo di Alba alla guerra civile coi partigiani.