In Realtà PDF

Oltre che per la presenza di quattro grandi registi, il in Realtà PDF è tristemente famoso anche per un tremendo incidente che avvenne nel corso della lavorazione nel quale rimasero uccisi l’attore Vic Morrow e due attori bambini. Prologo Quando vengono mostrati i titoli di testa, in cui vengono ricreate le famose immagini dell’intro della serie televisiva, nel momento in cui appare il gigantesco occhio è possibile vedere nella sua pupilla un’immagine di Rod Serling.


Författare: Federico Chebobjim Zazzara.

Sulle note di The midnight special nella versione dei Creedence Clearwater Revival due amici viaggiano su una strada deserta, passando il tempo con giochini come indovinare il titolo di un programma televisivo dalla sigla. Parlando di paura, uno dei due amici provoca l’altro, garantendogli uno spavento se gli concederà pochi secondi. L’altro accetta e accosta l’automobile, sicuro che l’amico gli vuole fare solo uno scherzo. Ma per sua sfortuna, il personaggio di Akroyd è un vero e proprio mostro, e oltre a spaventare a morte l’amico, sta per fargli cose molto peggiori. Primo episodio Time Out Bill Connor è un uomo amareggiato dalla vita, che secondo lui l’ha trattato ingiustamente, e per questo è diventato anche un razzista della peggior specie, sempre in collera con tutti, particolarmente con ebrei, neri e asiatici. Dopo aver rischiato la vita, il suo viaggio nel tempo e nell’incubo lo riporterà all’epoca del Terzo Reich, dove finirà in un treno di deportati ebrei, con i suoi amici che non possono sentirlo gridare la propria disperazione perché ormai si trova nella zona ai confini della realtà. Bill sarebbe dovuto tornare nel suo tempo dopo essersi redento salvando la vita di due bambini vietnamiti durante un raid sul loro villaggio.

Il tragico incidente costrinse la produzione a tagliare l’intera scena. Secondo episodio Il gioco del bussolotto Remake di un episodio della serie classica del telefilm. Terzo episodio Prigionieri di Anthony Remake di un episodio della serie classica del telefilm. Una donna investe per errore un bambino in bicicletta. In questo terzo episodio, appare tra gli interpreti Bill Mumy, che da bambino interpretò proprio l’originale Anthony nella serie televisiva classica. Sempre in questo episodio, quando la signorina Foley chiede indicazioni al barista consultando una cartina, la donna rivela di essere diretta a Willoughby, cittadina nell’Ohio.

Remake di un episodio della serie classica del telefilm. John Valentine, un commesso viaggiatore, in volo come al solito, vede un mostro che si diverte a fare a pezzi l’ala dell’aereo su cui sta viaggiando. In Johnny Bravo: in un episodio Johnny si ritrova a fare da baby-sitter a un bambino che è chiaramente la parodia dell’episodio “Prigionieri di Anthony”. In un altro invece si ritrova in uno scenario simile a quello di “Terrore ad alta quota”, ma stavolta invece di un gremlin c’è un pagliaccio. Ne I Simpson: nell’episodio “la paura fa novanta II” dal titolo “La Zona Bart” vi è una parodia dell’episodio “Prigionieri di Anthony” con Bart Simpson nella parte di Anthony, che tormenta la famiglia e l’interà città con il suo potere.

In Madagascar 2, film di animazione del 2008, quando i 4 animali sono a bordo dello sgangherato aeroplano guidato dai folli pinguini fuori si scatena una tempesta, c’è una chiara similitudine con questo episodio del film del 1983. Alex il leone guardando dal finestrino scorge una figura attaccata all’ala intenta a sabotarne il motore, ma non è altro che il lemure Mortino che vuole salire a bordo a tutti i costi. Lo stesso argomento in dettaglio: Incidente sul set di Twilight Zone. Nella scena che doveva essere il finale originale dell’episodio, il personaggio di Morrow doveva viaggiare ancora nel tempo ed essere catapultato in un villaggio vietnamita deserto dove trovava due bambini abbandonati. A quel punto, un elicottero militare statunitense li scorgeva e cominciava a sparargli.

In quella che era la redenzione del suo personaggio, Morrow prendeva i due bambini in braccio e fuggiva dal villaggio mentre l’elicottero distruggeva tutto con degli esplosivi. Le morti furono riprese da almeno tre diverse inquadrature. A causa dell’incidente, le poche scene rimanenti dell’episodio non furono girate e tutte le scene che vedevano la presenza dei due piccoli vietnamiti furono tagliate dalla versione finale. Myca e Renee furono pagati “sotto banco” per aggirare le leggi sul lavoro minorile dello Stato della California, che non permettono che i minori lavorino la notte.

Landis prese personalmente la decisione di impiegare i due bambini nella scena. Gli agenti del cast non erano al corrente che i due minorenni avrebbero partecipato alla scena. La tragedia causò problemi legali al regista John Landis con anche la possibilità di essere incriminato per omicidio preterintenzionale. Landis, Folsey, il production manager Dan Allingham, il pilota Dorcey Wingo e lo specialista di esplosivi Paul Stewart furono tutti assolti dalle accuse nel corso di un processo durato nove mesi tra il 1986 e il 1987. La colonna sonora del film è stata composta dal maestro Jerry Goldsmith.

The Twilight Zone Tragedy Archiviato il 22 gennaio 2009 in Internet Archive. Los Angeles Times, 29 maggio 1987. URL consultato il 26 luglio 2012. Questa pagina è stata modificata per l’ultima volta il 10 gen 2019 alle 11:06. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Cosa vediamo quando guardiamo una fotografia? Questo è il tarlo magnifico dell’opera e della riflessione di Luigi Ghirri: il reale e le sue numerose rappresentazioni.

Reims, tra le tele di Corot, Géricault, Delacroix e David. Mentre Barnaba si aggira per le sale del museo, aggrappandosi ai dettagli per dare una forma ai dipinti, la voce di una donna gli si affianca. Anne ha indovinato il suo segreto e inizia a descrivergli i quadri che lui quasi non vede. Tra i due nasce come un gioco fatto di intima tenerezza.