Italians. Il giro del mondo in 80 pizze PDF

Con la fine dell’esperienza de la Voce approda nel 1995 al Corriere della Sera, del quale diviene una delle firme più italians. Il giro del mondo in 80 pizze PDF. Politicamente, Severgnini si segnala per le tendenze liberal. Dal 2012, mentre il Movimento 5 Stelle assume rilievo nazionale durante il Governo di Mario Monti, egli inizia a criticarne l’ascesa con editoriali in prima pagina sul Corriere della Sera, o sul Financial Times, bollando negativamente Beppe Grillo e i suoi rappresentanti. Nel 2016 Severgnini si scaglia contro la Brexit, ossia l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea nel referendum indetto per il 24 giugno: la decrepita alleanza ha vinto.


Författare: Beppe Severgnini.

Beppe Severgnini credeva esistesse un modo nuovo di viaggiare, di fare giornalismo, di coinvolgere i lettori. E s’è inventato “Italians”. Il forum viene seguito in cinque continenti, da dieci anni. Gli italians scrivono, raccontano, commentano, spiegano il mondo che vedono. Beppe in questi anni è passato a trovarli, li ha conosciuti, s’è fatto una pizza con loro. E racconta com’è andata. Ne è nato un affresco degli italiani che vivono all’estero, delle loro idee e delle loro abitudini, del loro lavoro e delle loro scoperte; e, insieme, un ritratto agrodolce dell’Italia vista da lontano. Un libro di viaggi diverso: fresco, ironico, moderno, scandito da ottanta “pizze italians” nei luoghi più disparati del pianeta. A Kabul e a Beirut, dove si sono scontrate con alcune difficoltà locali; a Los Angeles e a San Francisco, dove hanno coinciso con un’elezione presidenziale; ad Atene e a Pechino, quando si sono messe sulla scia di un’Olimpiade. In tutta Europa – da Londra a Lisbona, da Monaco a Mosca – dove gli italiani studiano, insegnano, lavorano, abitano, s’innamorano. Se è vero che internet sta cambiando il modo di comunicare e fare informazione, “Italians” è ormai più di un forum. È diventato una parola nuova: indica la nostra emigrazione più recente ed esuberante. Gli italians scrivono, raccontano, spiegano, domandano, discutono, protestano (parecchio). Ma, soprattutto, confrontano.

Ha preferito il passato al futuro, i ricordi ai sogni, l’illusione al buon senso, scrive sul Corriere della Sera il 25 giugno. Il blog Italians venne aperto il 3 dicembre 1998 ed è tra i maggiori forum giornalistici italiani. Una buona fetta degli utenti risiede al di fuori dell’Italia. Nei suoi libri, tutti editi da Rizzoli, Severgnini conduce con acida ironia indagini interculturali, sociali e di costume.

Est europeo appena usciti dal comunismo, e trasformatosi poi in uno studio sui comportamenti dei suoi connazionali in viaggio, sia in patria sia all’estero. Tre anni dopo, la tetralogia si conclude con Eurointerismi. Nel 2005 uscì La testa degli italiani, una sorta di guida – per connazionali e stranieri – per capire le peculiarità del popolo italiano. Lezioni semiserie, in cui l’autore suggerisce con ironia e metodo regole per migliorare il proprio stile di scrittura. In occasione del decennale di Italians, il 3 dicembre 2008, Severgnini presenta Il giro del mondo in 80 pizze, in cui tenta di dare uno spaccato dell’emigrazione italiana che ha conosciuto in un decennio di viaggi per il mondo.