L’utopia del potere PDF

Questa voce o sezione sull’argomento filosofia è priva o carente di note e riferimenti bibliografici puntuali. Una cartina del mondo che non contenga Utopia non l’utopia del potere PDF degna neppure di uno sguardo, perché tralascia il paese nel quale l’umanità continua ad approdare.


Författare: Platone.

Nella lettera Platone racconta la propria esperienza in Sicilia, offre consigli politici ed espone la strada per la vera vita filosofica. Questo testo eccezionale costituisce uno dei primi esempi di autobiografia nella nostra tradizione filosofica e letteraria. È stato oggetto di intense discussioni sul suo vero autore, sull’idea platonica di filosofia, sui rapporti tra il filosofo e la politica. Con grande abilità, l’autore del testo – Platone o un suo discepolo – conduce la discussione circa l’aiuto che il filosofo può dare agli uomini di potere.

E, quando vi approda, l’umanità si guarda intorno, vede un paese migliore e issa nuovamente le vele. Il progresso è la realizzazione di Utopia. Francesca Ricci, in Tutte le opere, a cura di Masolino d’Amico, Newton Compton Editori, 2010. Un’utopìa è un assetto politico, sociale e religioso che non trova riscontro nella realtà, ma che viene proposto come ideale e come modello.

Il pensiero utopico filosofico non ha a che fare con una rappresentazione della realtà ingenua, ma con problemi più complessi. L’Utopista non accetta che la realtà sia così come appare. Esso costruisce due realtà parallele, esprimendo il rifiuto del possibile con la fuga nell’impossibile. Si vive quindi in mondi virtuali, impossibili, in modo degno, come non è consentito dalla realtà. Esistono effettive possibilità di conoscere la vera realtà? Esistono realtà parallele di cui non si sa nulla? Un’utopia globale di pace mondiale viene spesso vista come una delle possibili e inevitabili fini della storia.