La trincea e altri scritti per la scena PDF

La neutralità di questa la trincea e altri scritti per la scena PDF o sezione sull’argomento biografie è stata messa in dubbio. Motivo: Voce curricolare con diversi passaggi elogiativi. Di origine calabrese, i genitori provengono da Siderno, in provincia di Reggio Calabria. Dal 2003 è autore e conduttore insieme a Greg e ad Alex Braga della trasmissione radiofonica 610 in onda quotidianamente su Rai Radio2 ancora oggi nel 2018, con programmazione quotidiana.


Författare: Giuseppe Dessì.

Il volume propone quattro componimenti: “La trincea”, “Il grido”, “L’uomo al punto” e “Una giornata di sole”. Il primo, anima della raccolta, racconta la conquista della Trincea dei razzi da parte del III Battaglione del 152° della Brigata Sassari comandato dal maggiore Dessì-Fulgheri. La scena si svolge interamente in due trincee. Emerge il grande rapporto umano tra il maggiore ed i suoi soldati, le grandi difficoltà di questi ultimi che mal equipaggiati “sanno uccidere e sanno morire”. Resistenti a tutti, i protagonisti della Trincea, sono sardi, “ladri di pecore”, coraggiosi e leali.

Suoi Derivati, che ha fondato nel 1992 insieme al suo storico compagno Greg. Greg e Alex Braga del programma radiofonico 610 in onda tutti i giorni su RAI Radio2. Il programma radiofonico 610, nato nel 2003 con due puntate nel fine settimana, raccoglie un successo crescente al punto che la programmazione diventa quotidiana. Quando Lillo e Greg si conoscono nel 1986, la scena è quella della casa editrice di fumetti Onmolloemme, successivamente diventata ACME. Entrambi collaborano con la casa editrice, ma ognuno con le proprie creature. Laido, due bislacchi malviventi, e di Topo Martino, epigono della stirpe roditrice fumettistica. Il personaggio di Normalman, dopo un’evoluzione prima radiofonica su Radio2 Rai e poi televisiva sui canali GXT e K2, è tornato nelle storie che Lillo ha sceneggiato per i disegni di Luca Usai.

Lillo Petrolo e Claudio Gregori, con la collaborazione di Fabrizio Trionfera. Dal 2005 al 2008 Lillo firma con Greg la rubrica Greg e Lillo Travel pubblicata sull’allegato I viaggi de La Repubblica del giovedì. Nel 2011 Lillo illustra il libro per ragazzi “La scomparsa di Zero” di M. Nel 2001 Lillo insieme a Greg è nel cast de L’ottavo nano, programma satirico di Serena Dandini e Corrado Guzzanti in onda su Raitre. Nel 2002 Lillo è autore e co-conduttore di Mmmh! Greg, Neri Marcorè e Rosalia Porcaro. Nel 2003 Lillo Petrolo partecipò al programma di Corrado Guzzanti, Il caso Scafroglia.

Nel 2003-2004 parteciparono ai programmi Rai B. Nel 2005 commenta in coppia con Greg per il canale satellitare GXT e per Italia 7 le puntate dello show giapponese Takeshi’s Castle, replicate per anni anche su altri canali. Sempre nel 2005 Lillo realizzò il suo primo corto Moto Perpetuo, scritto con Paola Minaccioni. Nel 2006 porta in tv, sul canale satellitare GXT per ragazzi, il supereroe Normalman alias Piermaria Carletti, “recuperato” da un fumetto di Lillo Petrolo e già presentato in versione radiofonica a 610.

5ª stagione di Un medico in famiglia, interpretando con Greg i fratelli Zinco. Nel 2008 Lillo torna a girare per Le Iene alcuni video con Greg pe la serie Ienissima. Nello stesso anno, Lillo interpreta il ruolo di Filippo nella fiction tv Amiche mie, fiction TV in 12 episodi trasmessi in 6 prime serate su Canale 5. Nel 2010 parteciparono al programma Rai Mettiamoci all’opera. Dall’ottobre 2010 Lillo e Greg sono i commentatori di Wipeout, game show prima della versione statunitense e successivamente della versione inglese. Lillo partecipò all’episodio Anomalia 21 della fiction L’ispettore Coliandro, per la regia dei Manetti Bros.