Lavorare con le famiglie PDF

Prevista anche una no tax area. In materia di flat tax credo che possiamo essere tutti d’accordo, forse per le soluzioni ci sono varie differenze, ma lavorare con le famiglie PDF tutti d’accordo: il sistema fiscale tributario oggi in Italia lascia molto a desiderare”.


Författare: Salvador Minuchin.

Per chi si avvicina alla terapia ed è alla ricerca di nuovi approcci ai problemi, per il terapeuta, per chi fa supervisione è una fonte inesauribile. Come lavorare con le famiglie? Come crearsi uno stile personale efficace? Come diventare strumento per la crescita di famiglie problematiche?

L’importante è che ci guadagnino tutti”. In una intervista a Radio Anch’io Matteo Salvini spinge il piede sulla flat tax, perno della “riforma fiscale” del governo gialloverde. Si parte dal confronto tra coppie sposate e coppie non sposate. Il risultato è una differenza di circa 4mila euro l’anno di tasse. Sarebbe opportuno schedare famiglie e singoli di sx,in modo da spremerli a sangue per trovare i soldi necessari alle coperture.

Molto bene, ma se ci sono due aliquote allora non può essere chiamata Flat Tax. Finalmente chi produce di più pagherà di meno. Ogni legge, già per Costituzione, deve indicare dove si troveranno le risorse per il suo funzionamento a regime. Come mai tutti si sbilanciano in calcoli megagalattici sul risparmio che ciascuno farà e a nessuno viene in mente di ipotizzare che senza indicare le coperture nessuna legge di riforma potrà mai essere approvata?

Mio entusiasmo per questo governo termina qui. Vengono avvisati di non rimuovere sanzioni alla russia, che ha mille ragioni per essere in ucraina, soffiata alla russia dai tedeschi con un colpo di stato. Il governo avrebbe dovuto annunciare che le togliera’, e farsi destituire dall’UE, in maniera che sia chiaro a tutti che non esiste piu alcuna democrazia. Mi fa piacere che chi fa questo genere di considerazioni parta da una base di 40 mila euro lordi evidentemente per i single e 80 mila euro lordi per le coppie. La maggior parte degli italiani si aggira sui 25 mila euro lordi quindi abbassassero le loro considerazioni. 75,250 per un totale IRPEF di 100. Con la flat tax il nostro pensionato d’oro pagherebbe su 80.

Se facessero solo questa forse funziona ma con tutto l’ambaradan che hanno promesso a milioni di elettori da qualche parte dovranno racimolare delle entrate. E’ l’eterno gioco delle tre carte ma che in MATEMATICA non funziona. Facciamo un altro esempio: Famiglia composta da genitori con 2 figli e 2 redditi. Il primo di 20 mila euro e il secondo di 15. NON FA UN C prende più di chi lavora e produce anche per i furbastri. Che fine faranno deduzioni e detrazioni?

Verranno eliminate o drasticamente ridotte ? Va da se che coloro che sono contrari alla Flat-tax non dovranno godere die vantaggi che tale tassazione comporta. I sinistri dovranno essere esclusi dal tale forma di tassazione che loro ora criticano. Se uno fattura di più, risparmia di più, reinveste di più, assume un operaio in più, acquista una macchina in più, e crea lavoro in più. Non siamo in grado di moltiplicare pani e pesci.

Il nostro obiettivo è che tutti riescano ad avere qualche lira in più nelle tasche da spendere”. In risposta ai vari critici della flat tax. Attualmente il sistema di tassazione è iniquo e non conforme all’articolo 53 della costituzione: “Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva. Il sistema tributario è informato a criteri di progressività. BRAVISSIMO, manda il conto a Salvini e digli che non siamo stupidi. Con il cavolo che voterò ancora centrodestra.