Pianeta Terra. I mille volti della natura. Ediz. italiana, inglese e francese PDF

Contribuì a riavvicinare il Regno Unito agli Stati Uniti, alla Russia, all’Italia pianeta Terra. I mille volti della natura. Ediz. italiana, inglese e francese PDF alla Spagna. Edoardo, a destra, e il fratello Alfred nel 1855. Edoardo nacque il 9 novembre 1841 a Londra, a Buckingham Palace. Il neonato fu battezzato Alberto Edoardo nella Cappella di San Giorgio del Castello di Windsor, il 25 gennaio 1842.


Författare: Marco C. Stoppato.

Il volume raccoglie oltre cento immagini scattate dal vulcanologo e fotogiornalista Marco C. Stoppato, che gettano uno sguardo insolito sulle caratteristiche geologiche del pianeta Terra: deserti, vulcani, ghiacciai, montagne, coste a picco sul mare, archi naturali, pinnacoli in precario equilibrio, rocce stratificate, grotte. Dai paesaggi estremi ai luoghi più comuni, la Terra offre una varietà di forme quasi infinita, in continua e perenne evoluzione, destinate col tempo a scomparire, trasformandosi in altre e rinnovandosi ciclicamente. Le immagini, di grande suggestione , mostrano così morfologie, colori e forme, frutto di milioni di anni di evoluzione: paesaggi incredibili che sembrano opere d’arte, esito di millenari fenomeni geologici, ma frutto anche della casualità e dell’estro di Madre Natura. Introdotto da un testo dell’autore, il volume documenta l’evoluzione naturale del nostro pianeta, in contrapposizione alle trasformazioni che molti luoghi hanno subito artificialmente per l’intervento dell’uomo. Mostra: Verona, Scavi Scaligeri 16 febbraio al 4 maggio 2014.

Oltre al titolo di Principe di Galles, tradizionalmente assegnato all’erede la trono, Alberto Edoardo ricevette diversi altri titoli oltre al nomignolo di Bertie, diminutivo di Albert, il primo nome che da adulto rifiuterà. Governanti e precettori del principino furono inglesi, ma essi non erano che i mezzi di un sistema educativo ideato da tedeschi. Edoardo, infatti, secondo le volontà del padre Alberto doveva essere allevato come un Coburgo. Il ballo di corte al teatro di Versailles in onore della regina Vittoria, al quale partecipò anche il tredicenne Edoardo nel 1855.