S.O.S. Spagnolo facile e veloce PDF

Lanciata da Jimmy Wales e Larry Sanger il 15 gennaio 2001, inizialmente nell’edizione in lingua inglese, nei mesi successivi ha aggiunto edizioni in numerose altre lingue. Lo stesso argomento in dettaglio: Storia di Wikipedia. S.O.S. Spagnolo facile e veloce PDF prese il via come progetto complementare di Nupedia, un progetto per la creazione di un’enciclopedia libera online le cui voci erano scritte da esperti volontari attraverso un processo formale di revisione. Wikipedia, che esisteva già come servizio di Nupedia.


Författare: .

Una guida pratica ed efficace per esprimersi correttamente in spagnolo e farsi comprendere in ogni situazione. Il libro contiene le regole fondamentali di pronuncia e grammatica; glossari e dialoghi modello; un dizionario essenziale.

10 gennaio 2001, fu formalmente lanciata il 15 gennaio successivo sul sito Wikipedia. Alla fine del suo primo anno di esistenza, l’enciclopedia arrivò a contare quasi 20 000 voci, su 18 edizioni in lingue differenti. Raggiunse 26 edizioni in lingua alla fine del 2002, 46 alla fine del 2003 e 161 alla fine del 2004. Nel settembre dello stesso anno l’edizione in italiano ha superato le 100 000 voci. Da quando Wikipedia ha raggiunto un considerevole numero di voci e di utilizzatori, è diventata un tipico fenomeno del Web 2. 0, grazie anche alla sua particolarità di essere rapidamente modificabile e aggiornabile da chiunque.

L’obiettivo di Wikipedia è creare un’enciclopedia libera, ovvero liberamente accessibile, a contenuto libero, aperto, e “universale” in termini di ampiezza di argomenti trattati. Su Internet esistono o sono esistiti molti altri progetti enciclopedici. In generale dispongono di una linea editoriale stabilita e fanno uso delle tradizionali politiche sulla proprietà intellettuale dei contenuti, come per esempio l’Enciclopedia Stanford di Filosofia, compilata da esperti. I testi delle voci e i contenuti multimediali tuttavia sono spesso condivisi tra le varie edizioni: i primi grazie alle traduzioni, i secondi attraverso il progetto condiviso chiamato Wikimedia Commons. Le voci tradotte rappresentano una percentuale relativamente piccola di quelle presenti in ciascuna edizione.

Ad agosto 2015 Wikipedia conteneva in totale più di 35 milioni di voci – in totale oltre 135 milioni di pagine, modificate oltre 2 miliardi di volte – e contava oltre 55 milioni di utenti registrati. L’enciclopedia partecipata” mi preoccupa meno: la uso regolarmente, e trovo che la qualità e l’affidabilità delle informazioni sia notevole. Qualche problema c’è solo quando il soggetto è estremamente controverso. In questo caso la neutralità e le reciproche obiezioni spingono verso il minimo comun denominatore, e bisogna accontentarsi. Ma questo è inevitabile, e in fondo accadeva già con le enciclopedie tradizionali. Per garantire tale progresso, Wikipedia si fonda su cinque pilastri, sulle seguenti linee guida, volte ad identificare quali tipi di informazioni siano adatte a esservi inserite e su un codice di comportamento detto Wikiquette. Caratteristica delle voci di Wikipedia è inoltre l’avere frequenti collegamenti ipertestuali ad altre voci dell’enciclopedia attraverso i cosiddetti wikilink che permettono una facile navigazione nel Portale e un più facile approfondimento di altre voci con uno stile dunque che ricorda il Web 1.

Originariamente pubblicata sotto la licenza libera GFDL, dal 15 giugno 2009 è migrata alla licenza Creative Commons BY-SA 3. Lo stesso argomento in dettaglio: Edizioni linguistiche di Wikipedia. Lo stesso argomento in dettaglio: Wikipedia in italiano. La versione in lingua italiana di Wikipedia è soprannominata it. 2001, sotto il nome a dominio di terzo livello it. Nel 2003 nascono le Wikipedia in latino e in occitano. Anche l’Accademia della Crusca si è espressa analogamente in più occasioni.

Questa è una trascrizione IPA della pronuncia. Wikipedia non è regolata da alcun comitato di redazione centrale: le sue voci sono scritte spontaneamente da centinaia di migliaia di volontari non remunerati né iscritti ad associazioni, che si organizzano autonomamente stabilendo da soli le regole interne e lo svolgimento degli argomenti nelle voci. Wikipedia mantiene un approccio ottimistico sulla bontà delle modifiche proposte: tutti coloro che visitano il sito di Wikipedia hanno la possibilità di creare o modificare una voce e vedere pubblicate all’istante le loro modifiche. Grazie al software wiki, tutte le modifiche alle voci di Wikipedia sono archiviate in una cronologia delle versioni accessibile a chiunque. Wikipedia perciò è anche la prima tra le grandi enciclopedie che permette a tutti di osservare il processo di sviluppo nel tempo di una voce e di verificare se, come e dove il contenuto è stato oggetto di controversie. Gli utenti registrati possono mantenere una lista personale di osservati speciali delle voci di loro interesse, per sapere immediatamente quali hanno subìto delle modifiche dall’ultimo accesso e controllare le correzioni apportate giorno per giorno. Schermata della pagina principale di Wikipedia in italiano al raggiungimento delle 800.

Nel gergo di Wikipedia gli autori – cioè quegli utenti che collaborano attivamente all’inserimento dei contenuti – sono chiamati “wikipediani” e formano un’ampia e variegata comunità di pratica. Su Wikipedia non vi sono distinzioni formali tra chi collabora al progetto: le decisioni sono idealmente prese raggiungendo il consenso tra coloro che sono coinvolti. L’ex redattore capo di Wikipedia Larry Sanger ha affermato che avere la licenza libera GFDL come “garanzia di libertà, è una forte motivazione a lavorare in un’enciclopedia libera”. Wikipedia possiede una comunità di utenti che sono in proporzione pochi, ma molto attivi. Wikipedia richiede ai propri collaboratori di osservare un punto di vista neutrale quando scrivono e di non inserire alcuna ricerca originale, dal momento che un’enciclopedia è una fonte terziaria.