Sfondellamento dei solai in latero-cemento PDF

La cappa superiore, per buona pratica esecutiva, deve essere di almeno 50 mm al di sopra della faccia superiore degli elementi di alleggerimento, anche se la normativa tecnica vigente richiede un minimo di 40 mm. Nel caso di blocchi collaboranti, questi partecipano alla resistenza del solaio in modo solidale con gli altri materiali e, quindi, sono riconosciute loro tutte le prerogative di prodotti per uso strutturale. Nel caso in cui si richieda al laterizio il sfondellamento dei solai in latero-cemento PDF nella resistenza agli sforzi tangenziali, si devono usare laterizi monoblocchi disposti in modo tale che nelle file adiacenti, comprendenti una nervatura di conglomerato, i giunti risultino sfalsati fra loro.


Författare: Mario Catania.

I solai in opera rappresentano il tipo originario dei solai misti. Vengono realizzati assemblando in opera sopra i casseri, sia l’armatura a momento negativo che quella a momento positivo, disponendo in corrispondenza dei bordi dei travetti le file di pignatte, disponendo la rete elettrosaldata per la ripartizione dei carichi sopra l’estradosso delle pignatte utilizzando opportuni distanziatori e infine eseguendo il getto di completamento fino alla realizzazione di una caldana di idoneo spessore. I solai in laterocemento con travetti prefabbricati sono molto diffusi nell’edilizia contemporanea. Utilizzando i travetti prefabbricati precopressi tipo “Varese” si possono realizzare dei solai ad intercapedine che garantiscono una migliore coibenza termo-acustica. In corrispondenza delle due ali, quella inferiore e quella superiore, vengono poggiati, come elementi di alleggerimento, tavelle o tavelloni. Il solaio viene poi completato come sopra descritto. I solai a pannelli prefabbricati sono costituiti da porzioni di solaio strutturalmente finite che vengono accostate in cantiere e sigillate fra loro.