Transatlantici tra le guerre PDF

Le Havre Vue Plage 14 07 2005. 783 abitanti situato nel dipartimento della Senna Marittima nella regione della Normandia. La città è situata sulla riva destra dell’estuario della Senna ed è importante per transatlantici tra le guerre PDF suo porto affacciato sulla Manica. L’UNESCO, il 15 luglio 2005, ha inserito il centro della città di Le Havre nella lista dei patrimoni mondiali dell’umanità.


Författare: Maurizio Eliseo.

Il transatlantico è senz’altro una delle creazioni più paradigmatiche della storia moderna e in particolare del XX secolo. Nata nell’Ottocento, la grande nave passeggeri conobbe l’apice della sua evoluzione nel periodo fra le due guerre mondiali. La rotta più famosa, che vide protagoniste le navi più prestigiose in termini di dimensioni, lusso e velocità, è sempre stata quella tra i principali porti europei e New York; l’aggettivo transatlantico, riferito in origine ai piroscafi che attraversavano appunto l’oceano Atlantico tra Vecchio e Nuovo Mondo, divenne il sostantivo per indicare queste unità; l’immaginario collettivo avrebbe poi associato il termine alla grande nave di linea, indipendentemente dalla rotta percorsa. Le oltre 100 unità presentate in questo volume, ora finalmente di nuovo disponibile in edizione in brossura, sono per l’appunto una selezione rappresentativa delle circa 6.000 navi di linea intercontinentali che prestarono servizio in tutto il mondo tra il 1918 e il 1940. Le immagini di questi bastimenti, presentati in ordine cronologico, vogliono essere la principale chiave di lettura del volume; in particolare le unità per dir così “minori” sono state spesso scelte sulla base dell’interesse storico ma anche della qualità delle fotografie disponibili. Si rende dunque omaggio indiretto ai molti fotografi di attualità o industriali dell’epoca per i quali riprendere “la nave” e il suo mondo era una consuetudine, ma anche una specializzazione.