Un mese con Montalbano PDF

Por qué planificar tu viaje con minube? Nelle serie televisive è interpretato da Luca Zingaretti un mese con Montalbano PDF, da giovane, da Michele Riondino.


Författare: Andrea Camilleri.

Trenta crimini da risolvere. Delitti d’amore, d’interesse, di mafia, frutto di ambizione, di esaltazione, di esplosivo furore o di logorante quotidianità. Trenta indagini alla ricerca di una giustizia che il commissario Montalbano si sforza di perseguire nel cuore della Sicilia. Un uomo con un’esistenza ordinaria, da funzionario integerrimo, con un’eterna fidanzata lontana, in Liguria, e tre grandi passioni: il buon cibo, il buon vino e la letteratura. Brusco, talvolta scorbutico, ma dotato di un’irresistibile carica di umanità e di ironia, Salvo Montalbano applica la propria intelligenza a uno straordinario campionario di delitti, premeditati o preterintenzionali, inscenati, minacciati o solo simulati. Un mondo feroce e violento, che egli affronta con le armi della logica, ma anche della pietà e dell’umorismo.

I racconti sono caratterizzati dall’uso di un italiano fortemente contaminato da elementi della lingua siciliana e da un’ambientazione particolarmente curata, elementi ripresi anche nella trasposizione televisiva. Lo scrittore Andrea Camilleri, inventore del personaggio di Montalbano. Adelina Cirrinciò, scorbutica ma, nonostante abbia due figli delinquenti arrestati spesso proprio dal commissario o dai suoi sottoposti, fedele donna di servizio. Tra Livia e Adelina c’è una perfetta incompatibilità di carattere, per cui, quando è presente in casa l’una, è sicuramente assente l’altra. I più stretti collaboratori di Montalbano sono il suo vice Domenico Augello, impenitente “fimminaro” che Montalbano chiama con il diminutivo di Mimì, l’ispettore Giuseppe Fazio, solerte, efficientissimo e di grande aiuto nella ricerca di indizi, l’agente Agatino Catarella, il simpatico centralinista tonto ma assai abile nell’uso del computer. Il commissario da parte sua ha un rapporto di amore-odio con la moderna tecnologia: ne riconosce i grandi vantaggi ma la sente estranea a quella che ormai è la sua età.

La chiamò al cellulare, ma arrisultò astutato . Anzi, per la precisione, la voci registrata disse che la pirsona chiamata non era raggiungibile. E consigliava di riprovare doppo tanticchia . Ma come si fa a raggiungere l’irraggiungibile? Solo provando e riprovando doppo tanticchia?

Al solito, quelli dei telefoni tiravano a praticare l’assurdo. Andrea Camilleri, Un mese con Montalbano, p. Montalbano è un commissario sui generis, maturo, sperto, omo di ciriveddro e d’intuito, con innata abilità nel dipanare intrighi complicati e difficoltosi. Sebbene il suo mestiere glielo permetta, solitamente rifugge dall’uso delle armi, ma quando è costretto ad usarle lo fa con abilità e precisione. Ci sono poi giornate in cui il commissario è intrattabile, come sanno bene i suoi collaboratori, che in quelle occasioni se ne tengono alla larga. Questo dipende dal fatto che Montalbano è meteoropatico, quindi si rabbuia e si irrita facilmente quando il tempo si fa tinto .