Una ragazza grande PDF

La terza e ultima stagione della fiction è andata in una ragazza grande PDF nella primavera 2015. Sposata con Ernesto, ha posto al centro della sua vita la crescita dei suoi figli. Dotata di grande sensibilità, riesce subito a riconoscere quando questi si sentono tristi o hanno delle preoccupazioni. Non è mai riuscita ad accettare in famiglia la moglie di Edoardo, Chiara.


Författare: Danielle Steel.

Cicciottella, sgraziata e un po’ insicura, Victoria Dawson non si è mai sentita all’altezza della sua famiglia tanto snob quanto superficiale. Fin da piccola, ha imparato a sopportare gli sguardi di disapprovazione della madre e gli sgradevoli commenti del padre sulle sue forme morbide, e ha affogato i dispiaceri nel gelato e nei dolci, rassegnandosi a vivere nell’ombra della sorella Grace, così bella da rasentare la perfezione. Tuttavia, proprio nella sorella Victoria trova un’insperata alleata: diverse eppure così simili, le due ragazze stringono un rapporto profondo di amore incondizionato e rispetto reciproco, crescendo più vicine di quanto avrebbero mai immaginato. Almeno fino al giorno in cui Victoria decide di abbandonare Los Angeles e la sua famiglia per trasferirsi a New York. Qui, lontana da tutti, può finalmente essere la persona che ha sempre sognato e ricominciare da capo. Trova lavoro come insegnante in una delle migliori scuole private della città e, senza curarsi del mancato sostegno dei genitori – che continuano a rimproverarla per la scarsa considerazione di sé -, per la prima volta si sente felice e realizzata. Ma quando Grace le annuncia di volersi sposare con un uomo egocentrico e narcisista, che è l’esatta copia del padre, Victoria è costretta a tornare in California. Per proteggere la sorella da un matrimonio sbagliato e per affrontare la sua famiglia una volta per tutte.

Si scoprirà che Eleonora da giovane e prima di sposare Ernesto Rengoni abbandonò la sua primogenita, essendo poco più che una ragazzina. Rengoni, ha guidato per anni l’azienda di famiglia fin quando l’ha affidata al figlio Edoardo a causa di un ictus che ha compromesso il suo stato di salute. Il suo obiettivo sarà quello di scoprire la verità su questa scomparsa. Moglie di Edoardo e madre di Valentina ed Ernesto, detto Tino. Non ha mai lavorato e ciò l’ha messa in cattiva luce con la suocera che crede invece che il sacrificio sia un aspetto essenziale della vita. Il suo rapporto con Eleonora è burrascoso anche perché inizialmente Chiara era la fidanzata di Raoul, ma poi lo ha lasciato per sposare Edoardo. Dopo la scomparsa di quest’ultimo ritornerà ad avere una relazione con Raoul.

Ernesto ed Eleonora ed è succeduto al padre come guida dell’azienda di famiglia. Chiara, da cui ha avuto i figli Valentina ed Ernesto, chiamato Tino e con cui inizialmente vive a Milano. Tutti credono molto in lui, ma i problemi economici aziendali gli pesano come un fardello. Secondogenita dei Rengoni, è un’avvocatessa con forti valori cristiani, che non vuole concedere il divorzio al marito per rispettare la sua fede. Ha un rapporto burrascoso e di incomunicabilità con suo figlio Nicolò. Dopo la scoperta dell’omosessualità del figlio, Laura per cambiare la sua indole troppo giudicosa e fortemente cattolica, frequenterà un’associazione di genitori con figli omosessuali.

Terzogenito dei Rengoni, è uno psicologo infantile che gestisce un casale dove pratica l’ippoterapia per i bambini. In passato ha litigato con Edoardo a causa di Chiara, che era fidanzata con lui ma poi lo aveva lasciato per sposare suo fratello. Dopo molte peripezie, farà coppia fissa con Chiara, rimanendogli accanto anche dopo l’aborto di quest’ultima. Ha un figlio, avuto con la sua ex compagna Martina. L’unico ad essere a conoscenza di questa relazione è suo fratello Stefano con il quale ha un forte legame. Alla fine, si sposa con Ruggero Benedetti Valentini, avendoci due figli insieme più uno adottivo, Salvatore. Vive a Como, ma molto spesso trascorre il suo tempo nella villa dei genitori.

Lavora nell’azienda di famiglia, ma una scoperta legata al suo passato lo sconvolgerà portandolo ad abbandonare l’impiego. Compiuti i 18 anni abbandona la scuola e la città in cui vive per trasferirsi nella villa di famiglia, a causa degli atti di bullismo di cui è vittima. Figlia maggiore di Edoardo e Chiara, è una ragazzina di quindici anni, fanatica e snob, apparentemente non le importa dell’incidente del padre, ma pensa solo a divertirsi e a vivere nel lusso. Subirà molto il trasferimento nella villa dei nonni ad Inverigo, ma anche li riuscirà a trovare delle amiche, con cui frequenterà brutti giri.

Il secondo figlio di Edoardo e Chiara, è un bambino molto dolce, che tiene molto all’unità famigliare e che vuole bene a tutti. Non crede alla morte del padre, ma è assolutamente convinto che lui sia ancora vivo, soprattutto quando iniziano ad arrivare delle telefonate anonime sul cellulare di Tino, lui pensa che sia il padre che vuole contattarlo, anche se dall’altra parte nessuno risponde. Lui è il ragazzo innamorato da sempre di Nicoletta, la quarta figlia di Ernesto e Nora, che corteggia costantemente, nonostante sia fidanzato da tempo con una francese. Ha un’azienda di sanitari, tanto che viene soprannominato dai Rengoni, eterni rivali della sua famiglia, il Re dei cessi! Impiegata della Rengoni da circa 40 anni, è stata la fidata segretaria di Ernesto e poi di Edoardo.

Si è sempre dimostrata un aiuto indispensabile nella gestione dell’azienda. Dopo la presunta morte di Edoardo e la scoperta di un ammanco nei bilanci di circa venti milioni di euro, Ernesto si convince che Serafina è a conoscenza di qualcosa. La famiglia Rengoni vive in Brianza e lavora nel mondo dell’industria del mobile. La scomparsa del primo dei cinque fratelli Rengoni, Edoardo, porta a galla vecchi amori e nuovi segreti nella vita di ogni membro della famiglia, felice solo in apparenza. Il primogenito Edoardo è sposato con Chiara, una donna che anni prima aveva avuto una storia con Raoul, fratello di Edoardo. Edoardo e Chiara hanno due figli: Valentina di 15 anni e Ernesto Jr di 7 anni, detto Tino. Laura è la secondogenita, avvocatessa con un figlio, Nicolò, diciassettenne che nasconde vari disagi.

Nel corso della vicenda, tutti scopriranno le loro debolezze e si uniranno per diventare più forti. Chiara e Raoul diventeranno amanti, Nicoletta comincerà ad innamorarsi di Ruggero, Laura scoprirà l’omosessualità del figlio e Stefano intuirà che alla guida dell’auto in cui è morto il suo amico c’era lui. Nel frattempo, la situazione in azienda peggiora al punto che, per evitare il fallimento e la perdita della villa, Ernesto decide di vendere la società. Finalmente il sereno sembra ritornato in casa Rengoni, ma nel bel mezzo della cena il piccolo Tino sparisce. Chiara e Raoul stanno per uscire nel parco per cercarlo, ma improvvisamente tutti si bloccano, impietriti. Tino è ricomparso in sala da pranzo, ma non è solo: è per mano a suo padre Edoardo. Dopo gli eventi della prima stagione, Edoardo ricompare in scena.

Passati due giorni, i Rengoni credono di essere finalmente liberi, ma Edoardo ha un altro segreto da custodire. Stefano frequenta contemporaneamente due ragazze, mentre chiede di lavorare nell’azienda dei Benedetti Valentini, cercando la propria indipendenza. Qui si scontra con l’algida Giovanna, suo capo, che gli sconvolge la vita: Stefano si innamora della donna, ricambiato, ma lei ha un passato burrascoso in campo d’amore e ha problemi ad avere una storia stabile con lui. Presto, Edoardo se la deve vedere con il commissario Vincenzo De Lucia, che indaga sul suo caso.