Venezia. Alfonso Mangone Vol. 1 PDF

Facciata del santuario di Venezia. Alfonso Mangone Vol. 1 PDF Francesco di Paola. La basilica del Beato Angelo ad Acri.


Författare: .

L’abbazia di Santa Maria della Sambucina. Icona della Madonna del Pilerio, patrona dell’arcidiocesi. Chiesa cattolica in Italia appartenente alla regione ecclesiastica Calabria. Sede arcivescovile è la città di Cosenza, dove si trova la cattedrale dell’Assunzione di Maria Vergine. A Bisignano sorge la concattedrale di Santa Maria Assunta. Il territorio si estende su 2. 132 parrocchie, raggruppate in 7 foranie: Urbana I, Urbana II, forania Cratense, forania Marina, forania Savuto, forania Serre e forania Silana.

L’odierna arcidiocesi è frutto dell’unione delle antiche sedi di Cosenza e di Bisignano, stabilita nel 1986. La diocesi è probabilmente di origine bizantina. La diocesi è documentata nelle Notitiae greche fino al XII secolo. La ricca documentazione relativa a Bisignano fin dal X secolo non è ugualmente supportata da un’adeguata cronotassi episcopale. Nel XIII secolo la diocesi, ben definita nei suoi confini, vantava una numerosa presenza di chiese, conventi e proprietà. Chiesa di Bisignano, che si ritrova sostanzialmente invariata in una platea composta durante l’episcopato di Francesco Piccolomini all’inizio del XVI secolo.